COMUNICAZIONE IMPORTANTE A TUTTI GLI ASSOCIATI: Documentazione necessaria per richiesta rimborso forfettario.

In attesa dell’incontro con gli associati, che vorranno essere assistiti dall’Associazione nella procedura per la richiesta del rimborso forfettario, pubblichiamo la lista di documenti necessari, in modo che possiate predisporli con anticipo:     il contratto di acquisto degli strumenti finanziari subordinati; (Richiedere in banca*) i moduli di sottoscrizione o...

COMUNICAZIONE IMPORTANTE A TUTTI GLI ASSOCIATI: L’Associazione si renderà disponibile a seguire i suoi associati nella procedura per la richiesta del rimborso forfettario.

L’Associazione si renderà disponibile a seguire i suoi associati nella procedura per la richiesta del rimborso forfettario. Valuteremo quindi la necessità di svolgere incontri nelle città principali, ove si richieda aiuto alla nostra Associazione, per recuperare e raccogliere la modulistica e tutto il materiale necessario per inoltrare la domanda...

Altra beffa per i risparmiatori di Banca Etruria, Banca Marche, CariChieti e CariFerrara: Chi non ha acquistato in rapporto negoziale diretto non ha diritto al rimborso forfettario

È di ieri la pubblicazione sul sito del Fitd dell’interpretazione dei decreti attuativi che regolamentano la procedura per l’indennizzo forfettario (https://www.fitd.it/Content/fds/RegolamentoFDS.pdf) che oltre a non portare alla luce ancora aspetti molto importanti di cui l’Associazione Vittime del Salva-Banche si farà carico della richiesta di chiarimenti, contiene l’ennesima beffa ai...

Due Pesi e due misure: inaccettabile la differenza di trattamento nel salvataggio di Mps rispetto alla risoluzione delle 4 banche:

La qualità delle sofferenze di MPS risulta assai peggiore rispetto a quelle delle 4 banche, ecco perché: Se il Governo avesse impiegato un decimo dell’impegno profuso verso il Monte dei Paschi di Siena avrebbe potuto risolvere la vicenda delle 4 banche senza danni ai risparmiatori e senza umiliarli ulteriormente...

Le Vittime del Salva-Banche commentano la sentenza della Corte Ue sul ricorso della Slovenia contro il Bail-in

L’odierna sentenza sulla bocciatura del ricorso della Slovenia contro il bail in, in realtà sottolinea aspetti molto interessanti, come quello che la ripartizione delle perdite tra azionisti e titolari di obbligazioni non è un obbligo per i Paesi membri. In pratica la Corte si esprime dicendo che occorre valutare le...

L’Associazione Vittime del Salva-Banche ha incontrato il Dott. De Polis di Banca d’Italia, l’auspicio di nuove emissioni potrebbe divenire realtà.

Oggi 11 luglio, si è tenuto  l’incontro tra l’Associazione Vittime del Salva-Banche e il Dott. De Polis, durante il quale il Direttore dell’Unità di Risoluzione e Gestione delle Crisi di Banca d’Italia ha confermato che i potenziali acquirenti delle nuove banche si sono mostrati sensibili al tema di ristabilire...

Vai alla barra degli strumenti