L’Associazione Vittime del Salva-Banca condanna l’episodio verificatosi davanti alla filiale di Banca Etruria di Ponte S. Giovanni, Perugia.

Apprendiamo dagli organi di stampa la notizia di un pacco bomba rudimentale davanti alla filiale di Banca Etruria a Ponte S. Giovanni (Pg). Qualora tale episodio fosse accertato, condanniamo con determinazione tale gesto e qualsiasi altra forma di protesta criminosa.
La nostra protesta continuerà nella legalità e nel rispetto delle regole che ci ha sempre contraddistinto.

Associazione Vittime del Salva-Banche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *