Lo studio legale Laroma Jezzi & Partners consiglia di inviare al Fitd, con i documenti per la richiesta di rimborso, anche la Nota di Riserva come ulteriore tutela.

Lo studio legale Laroma Jezzi & Partners di Firenze suggerisce a tutti i risparmiatori che stanno facendo richiesta di rimborso forfettario dell’80% al Fitd, di allegare ai documenti anche la Nota di Riserva come ulteriore forma di tutela, per potere esercitare il diritto in sede legale di recuperare il restante 20%. 

Scarica qui la Nota di Riserva:

banca-etruria_nota-di-riserva_-fitd_

banca-marche_nota-di-riserva_-fitd

carife_nota-di-riserva_-fitd

Ringraziamo lo studio legale Laroma Jezzi & Partners di Firenze per averci fatto questa segnalazione e per averci fornito la Nota di Riserva da compilare.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *